Taranto, crolla palazzina: un morto, 6 feriti. FOTO

Uno stabile è esploso in via Pupino, forse per una fuga di gas. Un uomo è stato trovato senza vita sotto le macerie. Si cercano ancora eventuali dispersi. Due persone sarebbero in gravi condizioni. Sgomberate per precauzione le case vicine
  • Un morto e sei persone ferite, due delle quali sarebbero in gravi condizioni. È questo il bilancio di un crollo avvenuto a Taranto, in un palazzo di via Pupino – Il video
  • A causare il crollo potrebbe essere stata una fuga di gas –
  • Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco e gli uomini del 118 –
  • I soccorsi subito dopo l'esplosione. Un vigile del fuoco è rimasto intossicato: curato in ospedale, è stato dimesso -
  • Il crollo è avvenuto nel centro di Taranto, in via Pupino. Il corpo senza vita dell'uomo, che era tra i dispersi, è stato trovato sotto le macerie -
  • I vigili del fuoco sono ancora al lavoro tra le macerie per cercare altri eventuali dispersi. In un primo momento si era parlato anche di un bambino rimasto sepolto nello scoppio -
  • L’esplosione è avvenuta intorno alle 8 del mattino e ha causato il crollo del solaio del primo piano e delle scale –
  • Con le scale inagibili, alcune persone sono state portate in salvo attraverso i balconi –
  • Il crollo è avvenuto nel centro di Taranto, in via Pupino –
  • Per precauzione sono stati evacuati anche i palazzi vicini –
  • I vigili del fuoco e le forze dell'ordine sono al lavoro anche per mettere in sicurezza le parti del palazzo che non sono crollate -
  • A causare l'esplosione potrebbe essere stata una fuga di gas da una bombola -
  • Il crollo è avvenuto nel centro di Taranto, in via Pupino –
  • La palazzina era abitata da italiani e cingalesi -
  • L'esplosione è avvenuta intorno alle 8 del mattino -
  • Il crollo è avvenuto nel centro di Taranto, in via Pupino –
  • Si cercano ancora eventuali dispersi, ma c'è confusione sui numeri -