Caldo, afa e blackout nelle città

A Milano semafori spenti per alcune ore in corso Buenos Aires e zone di Città Studi senza corrente da lunedì. Condizionatori spenti al Pirellone e consiglieri senza giacca. Disagi anche a Roma: impianti fuori uso e fatiscenti al Municipio IV. LA GALLERY
  • 7 luglio 2015 - Caldo, con temperature sopra la media stagionale, e disagi in diverse città. Si registrano guai alla rete elettrica e guasti ai condizionatori - Le previsioni meteo
  • Continui i blackout che si stanno verificando a Milano in diverse zone della città - Caldo, in tilt la Giustizia a Roma e Milano
  • In particolare, non hanno funzionato per alcune ore i semafori in corso Buenos Aires, una delle principali arterie stradali di Milano, dove solo attorno alle 16.30 la circolazione è tornata regolare - . Nella foto l'account del gruppo A2A
  • Disagi anche nella zona di Città Studi, dove la corrente è saltata nella sera di lunedì 6 luglio e dopo quasi 24 ore non è ancora stata ripristinata ovunque . Oltre due ore di blackout nel pomeriggio di martedì 7 luglio anche in alcune vie del centro - Caldo, in tilt la Giustizia a Roma e Milano
  • Blackout anche a Palazzo Pirelli, che ha provocato lo spegnimento dei condizionatori. Concessa una deroga al regolamento che impone ai consiglieri l'uso della giacca in aula - Le previsioni meteo
  • Disagi e temperature impossibili anche a Roma - Le previsioni meteo
  • A Piazzale Clodio a Roma è mancata l'aria condizionata. Colpa di un guasto che ha reso impossibile il lavoro negli uffici - Guarda le immagini
  • "E' quasi impossibile resistere negli uffici del Municipio IV per il gran caldo. Lavorare in queste condizioni è impensabile" dice invece il presidente del IV municipio di Roma Emiliano Sciascia - Le previsioni meteo