“Nessuno tocchi Milano”, la città scende in piazza

Per gli scontri del primo maggio si indaga per devastazione. Intanto i cittadini reagiscono ai violenti. Presidio con circa 20mila persone. Il sindaco Pisapia: “E' la festa della città che unisce e che reagisce". LE FOTO - IL VIDEO