Derby di Torino, bomba carta ferisce tifosi. Cinque arresti

Un grosso petardo è esploso all'interno dello Stadio Olimpico del capoluogo piemontese durante la partita. Una decina le persone ferite, ma nessuno è grave. In precedenza sassaiola contro il pullman della Juventus. Il derby va al Toro. Guarda la gallery
  • 26 aprile. Una bomba carta è esplosa all'interno dello Stadio Olimpico di Torino, all'inizio del derby della Mole tra Torino e Juventus. Una decina i tifosi granata feriti, ma nessuno in modo grave. Solo uno è stato ricoverato per accertamenti - Sul sito di Sky Sport
  • La bomba carta sarebbe stata lanciata dal settore dei tifosi della Juventus verso quelli del Torino nel corso di un reciproco lancio di petardi a inizio partita. A fine partita la polizia ha arrestato 5 tifosi, di cui uno denunciato per danneggiamenti - Sul sito di Sky Sport
  • Oltre un'ora e mezza dopo la fine della partita i tifosi della Juventus sono stato fatti uscire dal cancello all'esterno dello stadio Olimpico scortati dai polizia e carabinieri - Sul sito di Sky Sport
  • Tifosi Granata. Duro il commento del presidente della Federcalcio Carlo Tavecchio: "Buttare una bomba carta in una curva di uno stadio e' un atto eversivo, oltre che premeditato. Ora per i responsabili ci vogliono sanzioni penali di massimo livello" - Sul sito di Sky Sport
  • I sanitari soccorrono uno dei tifosi feriti - Sul sito di Sky Sport
  • In precedenza il pullman che trasportava i calciatori bianconeri è stato colpito vicino allo stadio da sassi lanciato presumibilmente dai tifosi granata - Sul sito di Sky Sport
  • Il pullman della Juventus colpito da sassi lanciati prima del derby - Sul sito di Sky Sport
  • Il derby della Mole è andato al Torino, che si è imposto per 2 a 1 sulla Juventus - Sul sito di Sky Sport