Vercelli: rapina a caveau, conflitto a fuoco coi carabinieri

Una decina di banditi ha tentato di assaltare la sede di un istituto di vigilanza a Quinto Vercellese. Sorpresi dalle forze dell'ordine, sono fuggiti dando fuoco ad alcune auto e sparando colpi di kalashnikov. LE FOTO - IL VIDEO
  • 27 gennaio. Conflitto a fuoco a colpi di kalashnikov, nella notte a Quinto Vercellese, tra carabinieri e una decina di banditi che con una ruspa hanno tentato di assaltare il caveau di un istituto di vigilanza dove è depositata un'ingente somma di denaro
  • Dopo aver sparato colpi di kalashnikok, per coprirsi la fuga i malviventi hanno dato fuoco ad alcune auto. Diverse le strade ancora inagibili. Non ci sono feriti
  • A dare l'allarme ai carabinieri sarebbe stato un vigilante dell'istituto Fidelitas, dove è avvenuto l'assalto
  • La ruspa con la quale i malviventi hanno tentato l'assalto al caveau