Mafia Capitale, armi e nascondigli segreti: LE FOTO

Perquisizioni a casa dei protagonisti dell'inchiesta. Una katana, spada da samurai, nell'abitazione di Carminati,  un coltello e un tirapugni nell'appartamento del suo braccio destro, Brugia. Ma anche vani sospetti, forse usati per nascondere armi. VIDEO
  • L'immagine di una Katana contenuta nel fascicolo fotografico relativo alle armi rinvenute e poste sotto sequestro a seguito delle operazioni di perquisizione personale e locale nei confronti di Massimo Carminati - Mafia Capitale: tutte le foto
  • Una katana - una spada da samurai - è stata trovata dai carabinieri del Ros in casa di Massimo Carminati a Sacrofano (Roma), dove viveva il presunto capo di Mafia Capitale - La fotosequenza dell'arresto di Carminati
  • La katana è oggetto di un'intercettazione telefonica del 3 aprile scorso tra Marco Iannilli, faccendiere implicato nel caso Finmeccanica, e Agostino Gaglianone, imprenditore considerato vicino a Carminati. I due discutono del credito vantato da Carminati - Ex agenti a Sky TG24: "Carminati era al soldo dei servizi"
  • (parte dell'intercettazione) - Gaglianone: "E si perche' quella non lascia manco una traccia". Iannilli: "Hai...hai capito". Gaglianone: "Mica e' un bossolo, quella". Iannilli: "Hai capito? (ride)" Mafia Capitale: tutte le foto
  • Nella perquisizione in casa di Riccardo Brugia, braccio militare di Carminati, sempre a Sacrofano, trovati invece un coltello e un tirapugni, oltre a vani segreti in una legnaia che secondo il Ros potevano essere usati per nascondere armi - Mafia Capitale, i protagonisti dell'inchiesta: FOTO
  • L'immagine di un coltello a serramanico contenuta nel fascicolo fotografico relativo alle armi rinvenute e poste sotto sequestro a seguito delle operazioni di perquisizione personale e locale nei confronti di Riccardo Brugia - "Comandiamo sempre noi", le frasi di Mafia Capitale: FOTO
  • Una porzione del tetto del forno a legna ubicato davanti all'ingresso della dependance in una immagine contenuta nell'allegato all’annotazione di Polizia Giudiziaria relativa alle operazioni di perquisizione personale e locale nei confronti di Brugia - Il tariffario dei politici
  • Un tombino in materiale plastico in una immagine contenuta nell'allegato all’annotazione di Polizia Giudiziaria relativa alle operazioni di perquisizione personale e locale nei confronti di Riccardo Brugia - Mafia e politica: 37 arresti a Roma. Indagato Alemanno
  • Il muro di cinta e zona legnaia con ciocchi di legno rimossi da militari operanti in una immagine contenuta nell'allegato all'annotazione di Polizia Giudiziaria relativa alle operazioni di perquisizione personale e locale nei confronti di Riccardo Brugia - Mafia Capitale, due nuovi arresti. "Presto altre operazioni"