Maltempo, Parma nel fango. Pizzarotti: "Città ferita". FOTO

Ancora molti disagi dopo le forti piogge che hanno causato l'esondazione del torrente Baganza. Alcune zone ancora sott'acqua, tanti i danni. Il sindaco: "E' un momento duro ma non perdiamo la calma. Chi può dia una mano". GALLERY
  • "Servono volontari per ripulire la città. Comune e Protezione Civile hanno istituito dei punti di ritrovo, dove presentarsi con abbigliamento adeguato". E' l'appello lanciato dal sindaco di Parma, Federico Pizzarotti, in un post su Facebook - I danni del maltempo a Parma: VIDEO
  • "#Parma ha un cuore immenso come i parmigiani. Chi può dia una mano alla nostra città ferita" scrive il sindaco in un altro post con video - Al Nord si contano i danni. Grillo contestato
  • La parte sudoccidentale della città è stata allagata dall'esondazione del torrente Baganza. Tutti i ponti sono stati chiusi per parte della giornata e uno, il Navetta, è crollato. Le acque hanno invaso anche una casa di cura - I danni del maltempo a Parma: VIDEO
  • "La situazione elettrica è in via di normalizzazione - prosegue Pizzarotti - Completamente bloccata ancora la situazione telefonia mobile e fissa che rende difficili le comunicazioni tra enti" - L'ondata di maltempo del 13 ottobre
  • Il sindaco invita i cittadini a "evitare di mettersi in macchina per non intasare le strade e rallentare gli spostamenti dei mezzi di emergenza" - L'alluvione a Genova: LE FOTO
  • I danni della forte ondata di maltempo, che ha fatto esondare il fiume Baganza, in una foto pubblicata dall'ufficio stampa del Comune - I danni del maltempo a Parma: VIDEO
  • Alcune zone nella parte sud ovest della città sono state invase dal fango dopo l'esondazione del fiume Baganza. L'emergenza, nonostante il fiume sia tornato alla normalità, tuttavia è ancora in corso - Al Nord si contano i danni. Grillo contestato
  • "Sono colpito dalla sofferenza delle persone che hanno avuto molti danni e che sono ancora senza luce. Questi eventi, in poche ore una quantità d'acqua equivalente a mesi, devono essere sempre più previsti e gestiti" dice il sindaco - I danni del maltempo a Parma: VIDEO