Alluvione Genova: cede provinciale in Valle Scrivia. FOTO

A causa di frane e inondazioni la strada che percorre la vallata, alle spalle del capoluogo ligure, è interrotta in tre punti: Casella, Montoggio e Savignone. In questi comuni decine di persone sono state costrette ad abbandonare le case. GALLERY- VIDEO
  • È ancora emergenza in Valle Scrivia, alle spalle di Genova. La strada provinciale che la attraversa è interrotta, a causa di frane, cedimenti e inondazioni, in tre punti: Casella, Montoggio e Savignone – La cronaca della giornata
  • Danni gravi sulla variante di Casella, la bretella che bypassa il centro abitato: qui la violenta pressione dell'acqua dello Scrivia ha fatto cedere 120 metri del muro di sostegno della strada, che sono crollati nel torrente – Alluvione Genova, tutti i video
  • Un’altra interruzione è nel comune di Montoggio – Alluvione Genova, tutte le foto
  • La terza interruzione è nel comune di Savignone, dove si è verificato un cedimento che ha causato nella sede stradale una voragine di 6-8 metri di diametro e 8-10 metri di profondità – Le immagini dell'emergenza
  • I tecnici della Provincia ritengono di poter riaprire la carreggiata a senso unico alternato sabato o al massimo domenica – Le foto inviate dagli utenti
  • Dopo l’alluvione che ha colpito Genova e dintorni causando una vittima, la Valle Scrivia è in ginocchio. Decine di persone sono state costrette a evacuare e abbandonare in fretta le proprie abitazioni prima che l'acqua le invadesse – La mappa del disastro
  • Alcuni abitanti sono stati costretti a rifugiarsi sui tetti e intere frazioni sono rimaste isolate – Genova vista dall'alto
  • Sulle strade, poi, si sono aperte voragini profonde anche tre o cinque metri – La cronaca della giornata
  • Montoggio, dove lo Scrivia è fuoriuscito giovedì e non è ancora rientrato negli argini, è uno dei paesi più colpiti. Pesanti danni anche a Savignone e Casella – Deraglia un treno
  • La strada provinciale che attraversa la Valle Scrivia è chiusa al traffico a causa di voragini, frane e inondazioni - Le immagini dell'emergenza