Strage migranti, un anno dopo dolore e rabbia a Lampedusa

Cerimonia per ricordare le 368 vittime del naufragio del 3 ottobre 2013. Sull’isola anche la presidente della Camera Boldrini, il ministro degli Esteri Mogherini e il presidente del Parlamento Ue Schulz, contestato dai centri sociali. FOTO-VIDEO-LIVEBLOG