Costa Concordia, riemerge la scritta. Trovati oggetti a riva

Proseguono i lavori al Giglio: il relitto lascerà l'isola martedì. Intanto torna a essere visibile il nome della nave. E sulla spiaggia spuntano una boa, dei pantaloni e un giubbotto salvagente con il logo della compagnia. FOTO - SPECIALE DI SKY TG24
  • E' riemersa la scritta "Costa Concordia" sulla fiancata del relitto - La Costa Concordia lascerà il Giglio martedì 22 luglio. FOTO
  • Quando la nave partì da Civitavecchia quel 13 gennaio 2012, quei caratteri erano di un blu brillante. Oggi resta solo un celeste sbiadito, quasi nascosto dal marrone uniforme che ha ricoperto tutta la parte sommersa - Lo speciale
  • Intanto proseguono i lavori. Martedì il relitto dovrebbe lasciare l'Isola del Giglio - Tutte le immagini
  • Mentre alcuni oggetti sono stati ritrovati sulla spiaggia dell'Arenella - Le immagini esclusive degli interni
  • Si tratta di una boa, un sacco con un paio di pantaloni e un giubbotto salvagente, tutti con il logo della Costa Crociere e provenienti molto probabilmente dalla Concordia - I sub dentro il relitto
  • Gli oggetti sono stati recuperati dagli uomini della Titan Micoperi e la presidente dell'Osservatorio di Costa Concordia ha chiesto verifiche immediate - La Concordia in asse