Pisa, scoppia incendio a bordo dell'Intercity. FOTO

Tanta paura ma nessun ferito tra i 120 passeggeri dell'Intercity da Napoli a Sestri Levante. Sulla linea tirrenica un vagone prende fuoco obbligando tutti a scendere dal convoglio. Fiamme domate dai pompieri. Ancora ignote le cause. La gallery
  • Un treno Intercity partito da Napoli e diretto a Sestri Levante ha preso fuoco nella notte mentre stava percorrendo il tratto della linea tirrenica fra Pisa e Viareggio, nel territorio comunale di Vecchiano
  • Fra i circa 120 passeggeri che si trovavano a bordo non si registrano né ustionati né feriti, anche se qualcuno e' stato soccorso perche' leggermente intossicato a causa del fumo respirato
  • L'incidente, le cui cause sono ancora ignote, è scoppiato poco prima delle 22,30 quando la penultima carrozza del convoglio ha preso fuoco, costringendo il conducente a fermare il treno e a far scendere tutti i passeggeri lungo i binari
  • Una volta abbandonato l'Intercity, i passeggeri hanno superato la recinzione che delimita l'area ferroviaria e si sono messi al riparo in una stazione di servizio che si trova lungo la statale Aurelia che proprio in quel punto costeggia i binari
  • Mentre i vigili del fuoco erano al lavoro per domare le fiamme, i passeggeri del treno sono stati trasportati con mezzi di soccorso a meno di un chilometro di distanza, in un'area nei pressi dell'ingresso del casello di Pisa Nord
  • Sul posto, oltre a una mezza dozzina di mezzi dei vigili del fuoco arrivati da Pisa e Viareggio, sono intervenute alcune pattuglie della polizia e personale tecnico di Trenitalia
  • "Ogni ipotesi sulle cause delle fiamme è prematura. Dobbiamo ancora capire bene con calma cosa è accaduto" ha detto il comandante dei vigili del fuoco di Pisa, Marco Frezza