Roma, protestano dipendenti comunali: traffico in tilt. FOTO

Migliaia di lavoratori hanno manifestato in piazza del Campidoglio contro i possibili tagli in busta paga. Il sindaco Marino: “Ho inserito le risorse nel bilancio 2014”. A incrociare le braccia anche i vigili urbani: tensione e disagi alla circolazione
  • Un “assedio sonoro” al Campidoglio con fischietti, urla e qualcuno che grida “Marino dimettiti”. E’ la protesta dei dipendenti comunali, scesi in piazza a Roma martedì 6 maggio contro i possibili tagli ai loro salari - Tutte le news su Roma
  • In piazza sono scesi amministrativi, vigili urbani in divisa, educatrici scolastiche - Tutte le news su Roma
  • Anche la polizia municipale ha protestato in piazza del Campidoglio contro i previsti tagli in busta paga ai dipendenti capitolini. Di conseguenza traffico in tilt nell'area attorno piazza Venezia - Tutte le news su Roma
  • Le migliaia di lavoratori, terminata l'assemblea, sono tornati nei loro uffici e il loro deflusso ha creato non pochi problemi al traffico della zona, dove non sono mancati nemmeno momenti di tensione - Tutte le news su Roma
  • "Perché dobbiamo pagare noi con i nostri salari? Andassero a tagliare gli stipendi dei manager che prendono un sacco di soldi”, ha detto uno dei manifestanti all’Ansa - Tutte le news su Roma
  • "Ho voluto inserire con molta determinazione le risorse economiche per il salario accessorio nel bilancio 2014. I dipendenti sanno molto bene che questi fondi ci sono", ha commentato il sindaco di Roma Ignazio Marino (nella foto il tweet sul bilancio) - Qui Marino su Twitter a proposito dell'approvazione del bilancio di Roma
  • Un momento della manifestazione dei dipendenti comunali a Roma - Tutte le news su Roma
  • Un momento della manifestazione dei dipendenti comunali a Roma - Tutte le news su Roma
  • Un momento della manifestazione dei dipendenti comunali a Roma - Tutte le news su Roma