Pompei, per Pasqua riaprono tre domus. LE FOTO

Il ministro Franceschini parla del piano di rilancio del sito archeologico e annuncia che torneranno visitabili a breve la casa di Trittolemo, di Frontone e di Romolo e Remo. Per l’estate terminerà il restauro del Cave Canem e riaprirà la Casa dei Vettii
  • Per una volta non si parla di Pompei a causa dei crolli, ma per una buona notizia: per Pasqua torneranno a essere visitabili tre delle sue dimore più fastose. Come la Casa di Romolo e Remo - Tutte le notizie su Pompei
  • Riaprirà al pubblico anche la Domus di Trittolemo - Rubato un affresco nella domus di Nettuno. Foto
  • E per Pasqua sarà visitabile anche la Casa del politico Marco Lucrezio Frontone – Dai crolli ai restauri. Tutte le foto
  • La Casa di Frontone è una delle più interessanti dell’intero sito archeologico anche per l’ottimo stato di conservazione – Ultimatum dell'Ue: "Deroghe non sono più possibili"
  • La Domus di Frontone riesce a far rivivere l’atmosfera dell’epoca di età imperiale in cui l’aveva fatta costruire il suo facoltoso proprietario - Nuovi crolli per le forti piogge. Foto
  • Gli ambienti decorati della Casa di Frontone sono molto delicati e richiedono particolari cautele: è per questo che l’ingresso nella domus dovrà essere controllato - Nuovo crollo a Pompei, giù un muro di via Stabiana: foto
  • Secondo il soprintendente Massimo Osanna, quella di Marco Lucrezio Frontone è “forse la casa più bella di Pompei, con un ambiente architettonicamente complesso e pitture di straordinaria qualità” - Al via i lavori di restauro: foto
  • Le tre dimore che riapriranno per Pasqua erano chiuse al pubblico da molti anni – Tutte le notizie su Pompei
  • Le tre domus sono caratterizzate da pitture parietali molto interessanti - Dai crolli ai restauri. Tutte le foto
  • Basta pensare ai rossi cinabro e agli ocra intensi delle pareti della Casa di Frontone, che sono i protagonisti delle figure raffinate dei quadretti con gli amori di Marte e Venere - Rubato un affresco nella Domus di Nettuno. Le foto
  • La Casa di Romolo e Remo, invece, è caratterizzata dalle pitture di animali grigi e porpora che adornano il lussureggiante giardino – Ultimatum dell'Ue: "Deroghe non sono più possibili"
  • Ad annunciare la riapertura per Pasqua delle tre domus, tra cui quella di Romolo e Remo, è stato il ministro Dario Franceschini, che ha assicurato un’accelerazione per il Grande Progetto di restauri cofinanziato con i 105 milioni di euro dell’Ue - Nuovi crolli per le forti piogge. Le foto
  • Pompei, con quasi due milioni e mezzo di visitatori (in crescita rispetto al 2012), è il tesoro italiano più gettonato dopo il Colosseo (nella foto la Casa di Trittolemo) - Giù un muro di via Stabiana. Le foto
  • “Stiamo cercando di fare tutto quello che è ragionevole fare e che il grande pubblico si attende da noi, garantendo l’apertura di quello che si può aprire in sicurezza”, ha detto il soprintendente Osanna (nella foto la Casa di Trittolemo) - Al via i lavori di restauro. Le foto
  • Per l’estate sono previste altre aperture. Non l'Antiquarium, per il quale bisognerà aspettare. Ma, assicura Osanna, sarà terminato il restauro del Cave Canem (foto), mosaico icona di Pompei che decora il pavimento d’ingresso della Casa del Poeta Tragico - Tutte le notizie su Pompei
  • Dopo 11 anni, in estate, riaprirà la Casa dei Vettii. “Il restauro della Domus è previsto dal Grande Progetto – dice Osanna – ma anticipiamo i tempi e riapriamo i locali non pericolosi, come l’atrio con l’affresco del Priapo dal grande fallo” (foto) - Dai crolli ai restauri. Tutte le foto