Allagamenti e frane, Roma paralizzata dal maltempo

In città e provincia sono caduti tra i 90 e i 130 millimetri d'acqua nelle ultime 24 ore. Si teme per il livello del Tevere, mentre l'Aniene ha rotto gli argini. Nella zona nord, cittadini soccorsi sui tetti. Il sindaco: danni da abusivismo edilizio
  • Un abitante di Via della Giustiniana aspetta l'intervento dei Vigili del Fuoco. Le pesanti piogge hanno allagato la zona nord della città causando disagi ai residenti e paralizzando il traffico cittadino - Maltempo: violento nubifragio a Roma. Pisa, chiuso il centro
  • Il livello del Tevere nella zona di Prima Porta preoccupa le autorità. “Nonostante possa ancora salire, il fiume non dovrebbe arrivare ad uno stato di allerta eccezionale come nel 2012”, ha detto Mario Vallorsi, direttore della Protezione Civile di Roma - Guarda il meteo di Sky
  • I Vigili del Fuoco soccorrono gli abitanti di Via della Giustiniana. L'Aniene ha rotto gli argini in più punti, alcune auto sono state bloccate nei sottopassaggi e alcune persone, spaventate dalla piena, sono salite sui tetti delle case - Neve e pioggia sull'Italia
  • La stazione della metropolitana Barberini allagata. In mattinata la linea A ha subito molti disagi a causa del maltempo - Il meteo di Sky
  • I soccorsi portano in salvo un residente rimasto bloccato nel suo appartamento di Via della Giustiniana. Nelle ultime 24 ore, a Roma e provincia sono caduti tra i 90 e i 130 millimetri d'acqua - A Pisa situazione critica
  • Gli affluenti del Tevere in piena nella zona di Prima Porta, a Roma. Una frana distaccatasi da una collina in zona Aurelio ha travolto alcune baracche. La Protezione Civile cerca eventuali dispersi - Tutte le foto sul maltempo
  • Le macchine fanno difficoltà a circolare sulla via Aurelia in seguito alle piogge cadute su Roma - Tutte le foto sul maltempo
  • Le macchine sommerse dall'acqua in Via della Giustiniana, tra le strade più colpite dal maltempo che si è abbattuto su Roma - A Volterra cedono le mura medioevali
  • Un'immagine scattata da un tassista romano durante il suo lavoro. La pioggia ha causato allagamenti e frane a Roma causando molti disagi - Il meteo di Sky
  • Una Smart bloccata dall'acqua in Via della Giustiniana a Roma. In mattinata il 118 ha ricevuto 3mila chiamate per i problemi causati dal maltempo, riuscendo ad effettuare circa 400 interventi - Maltempo, Roma: ecco le foto inviate a SkyTG24
  • Una casa allagata in Via della Giustiniana. Oltre agli allagamenti si sono verificati anche smottamenti di terra. Sei nomadi sono stati estratti vivi dopo una frana su una collina della capitale e trasportati in elicottero all'ospedale San Camillo - Il Prefetto di Pisa a SkyTG24
  • A causa del maltempo una donna incinta e con le doglie in via dei Medolaghi è stata portata via in gommone dalla sua casa dai sanitari del 118 - Il meteo di Sky
  • I Vigili del Fuoco nel quartiere di Prima Porta in seguito agli allagamenti causati dalla pioggia. Alcune scuole di Via della Giustiniana sono state evacuate. Traffico in tilt: Autostrade per l'Italia ha sconsigliato di viaggiare verso lla capitale Maltempo: violento nubifragio a Roma. Pisa, chiuso il centro
  • Il quartiere di Prima Porta è stato tra i più colpiti dal maltempo. Il livello del Tevere viene costantemente monitorato dalla Protezione Civile, mentre l'Aniene ha rotto gli argini in vari punti - Guarda il meteo di Sky
  • Le strade allagate del quartiere Labaro, a Roma. Gravi i disagi sulla Cassia, l'Aurelia e nei quartieri di Primavalle e Monte Mario. In mattinata il sindaco Ignazio Marino si è riunito con il Prefetto per affrontare l'emergenza - Neve e pioggia sull'Italia
  • Secondo il direttore della Protezione Civile di Roma, Mario Vallorosi “la situazione a Roma è relativamente più tranquilla perché è diminuita l'intensità della pioggia, anche se rimangono ancora problemi” - Tutte le foto sul maltempo
  • La Protezione Civile ha invitato tutti i romani a limitare gli spostamenti e ad uscire solo se strettamente necessario a causa del maltempo che ha colpito la capitale - A Volterra cedono le mura medioevali