Sequestrate opere d'arte a ex boss della Magliana. FOTO

La Guardia di Finanza e i Ros hanno trovato un vero e proprio museo nell'appartamento affacciato su Fontana di Trevi di Ernesto Diotallevi, in passato membro della banda criminale. FOTO E VIDEO
  • 23 dicembre 2013. Opere d'arte per valore complessivo di circa un milione di euro sono state sequestrate dalla Guardia di Finanza e dal Ros a Ernesto Diotallevi, uno dei capi storici della banda della Magliana - I beni sequestrati. VIDEO
  • Una lista di 27 opere,ora scrupolosamente inventariate, appese alle pareti e sparse per le stanze dell'appartamento che si affaccia sulla Fontana di Trevi a Roma - I beni sequestrati. VIDEO
  • Tra i beni sequestrati quadri di Giacomo Balla, Mario Schifano e Sante Monachesi - I beni sequestrati. VIDEO
  • Ernesto Diotallevi, al termine degli accertamenti economico-patrimoniali eseguiti, è risultato, spiegano gli investigatori, "a capo di una complessa ed insidiosa realtà economico criminale" - I beni sequestrati. VIDEO
  • I beni sequestrati sono stati valutati con l'ausilio anche del Gruppo Tutela Patrimonio Archeologico del Nucleo Polizia Tributaria della Guardia di Finanza di Roma. - I beni sequestrati. VIDEO
  • Alcune delle opere sequestrate a Diotallevi nella sua dimora a Fontana di Trevi - I beni sequestrati. VIDEO