Pro-Stamina in piazza, tensione a Roma: foto

Un centinaio di persone hanno inscenato una protesta nella capitale a sostegno del metodo di cura con le staminali. Versato del sangue sulle foto del ministro Lorenzin, del premier Letta e di Giorgio Napolitano. Traffico in tilt. GUARDA IL VIDEO
  • Lunedì 25 novembre un centinaio di persone hanno protestato davanti a Montecitorio a sostegno del metodo Stamina - Guarda il video
  • La protesta ha mandato in tilt il traffico nella Capitale - Guarda il video
  • La protesta si è svolta pacificamente in piazza Montecitorio ma con degli slogan molto duri nei confronti di tutta la classe politica, con toni molto accesi in particolare verso il ministro della salute Lorenzin, il premier Letta e Giorgio Napolitano - Guarda il video
  • Come forma di protesta alcuni manifestanti si sono fatti prelevare il sangue per poi imbrattarci le immagini di Enrico Letta, di Napolitano e del ministro della Salute Beatrice Lorenzin - Guarda il video
  • Preso di mira anche il capo dello Stato Giorgio Napolitano - Guarda il video
  • Sul posto mezzi blindati delle forze dell'ordine, ma non ci sono state cariche nei confronti dei manifestanti - Guarda il video
  • Un momento della protesta - Guarda il video
  • A partecipare alla protesta anche il fondatore della Stamina Foundation, Davide Vannoni - Guarda il video
  • Un cartello pro-Stamina - Guarda il video