Addio ad Aldo Coppola, l'hair stylist delle dive

Fondatore e direttore creativo della società che si occupa di acconciature e campagne di moda, è morto a 73 anni dopo una lunga malattia. L'apertura dei suoi tre saloni milanesi incrementò la sua fama, poi consolidata da una rete di franchising. FOTO
  • Aldo Coppola è morto nella notte tra il 20 e il 21 novembre nella sua casa milanese - Gli ultimi addii
  • Coppola era malato dal 1998
  • Coppola è stato il fondatore e direttore creativo dell'omonima società che si occupa di acconciature e campagne di moda
  • Qui a una sfilata per Enrico Coveri nel 2001
  • Nel mondo della moda Aldo Coppola è stato una vera e propria star
  • La collaborazione con l'Oréal e l'apertura dei suoi tre noti saloni milanesi (storico quello in via Manzoni) incrementò poi la sua notorietà
  • Negli anni '90 realizzò poi una rete di franchising che oggi conta decine di affiliati
  • A cui aveva poi fece seguire la fondazione della sua accademia con sede a Milano e Mosca
  • Tanti i messaggi di cordoglio. Su Twitter la cantante Paola Turci ha scritto: "Non sono una diva ma ho conosciuto Aldo Coppola, a volte abbiamo lavorato insieme ed era una persona bella e simpatica. Mi dispiace molto" - Il profilo Twitter di Paola Turci
  • Il messaggio su Twitter di Albertina Marzotto - Il suo profilo Twitter
  • Ana Laura Ribas: "Arrivederci grande Aldo,terrò per sempre il taglio a caschetto che mi hai fatto grazie!!" - Il profilo Twitter di Ana Laura Ribas
  • Elena Santarelli ha invece scritto, sempre su Twitter: "Nessuno come te Mr Aldo Coppola" - Il profilo Twitter di Elena Santarelli