Folla a Milano per l'addio a Franca Rame. Foto

Milano si è stretta intorno a Dario Fo e al figlio Jacopo fuori dal teatro Strehler, dove il premio Nobel per la Letteratura ha recitato un monologo per ricordare la moglie. Presenti anche il sindaco Giuliano Pisapia e Beppe Grillo
  • Dario Fo ha recitato una reinterpretazione della creazione di Adamo ed Eva, una pièce scritta dalla moglie. Guarda il video
  • Centinaia di donne vestite di rosso, in omaggio al desiderio di Franca Rame, hanno salutato l'artista scomparsa a 84 anni durante la cerimonia laica fuori dal teatro Strehler di Milano - Il saluto della Rete a Franca Rame
  • "Mia madre insegna che la realtà si può cambiare. E in ogni momento mi ha sempre ricordato che Dio c'è ed è comunista", ha detto alla folla Jacopo Fo, figlio di Franca Rame - Dario Fo: "mai viste tante donne insieme"
  • Uno striscione esposto da una donna vestita di rosso ricorda gli anni di Franca Rame al Senato, eletta nel 2006 con l'Italia dei Valori. Lasciò l'incarico nel 2008, per tornare a fare politica "per dire ciò che penso, senza ingessature e vincoli" - La lettera di dimissioni da Senato di Franca Rame
  • Centinaia di persone si sono radunate davanti al teatro Strelher di Milano per il commiato a Franca Rame - La cronaca del lungo commiato
  • Bella Ciao e tanti canti partigiani hanno accompagnato l'ultimo saluto a Franca Rame, morta all'età di 84 anni nel suo appartamento di Porta Romana a Milano - La vita di Franca Rame per immagini
  • Il sindaco di Milano Giuliano Pisapia insieme a Dario Fo, ha omaggiato Franca Rame fuori dal Teatro Strehler - La fotostoria di Franca Rame
  • Anche il leader del Movimento 5 Stelle, Beppe Grillo, ha reso omaggio a Franca Rame e alla famiglia Fo - Una vita tra il teatro e l'impegno civile
  • Dario Fo alle porte del Cimitero Monumentale di Milano, dove è stata sepolta l'attrice Franca Rame, sua moglie- La cronaca del lungo commiato a Franca Rame
  • Franca Rame è stata tumulata nella cripta del famedio, al cimitero monumentale di Milano, vicino ad Enzo Jannacci. Milano commossa per Enzo Jannacci: Le foto
  • "C'è una regola antica nel teatro”, ha detto Fo durante il saluto alla moglie: “quando è concluso non c'è bisogno che tu dica altra parola, saluta e pensa che quella gente - se tu l'hai accontentata nei sentimenti e nel pensiero - ti sarà riconoscente" - Il ricordo della Rete