Save the Children, allarme infanzia: "Derubati del futuro"

Al via la campagna in diverse città per fare luce sui problemi dei minori: da Roma a Torino, decine di attivisti sono scesi in piazza. Secondo l’associazione il nostro paese è agli ultimi posti in Europa per le prospettive dei più giovani. FOTO e VIDEO
  • Parte la campagna di Save the Children “Allarme infanzia” accompagnata da flash mob in diverse città italiane (nella foto Verona) - Tutte le notizie su Save The Children
  • Gli attivisti italiani sono scesi nelle piazze con sagome di bambino di cartone con frasi “mi hanno rubato l'aria pulita”, “mi hanno rubato la mensa scolastica”, “mi hanno rubato una casa tutta mia” (Torino) - Tutte le notizie su Save The Children
  • L'iniziativa di Save the Children vuole accendere i riflettori sulla condizione dell'infanzia in Italia che, secondo un rapporto dell'organizzazione, è agli ultimi posti in Europa - peggio solo Grecia e Bulgaria - per "povertà di futuro" (Roma) - Tutte le notizie su Save The Children
  • Nel nuovo dossier di Save the Children "L'isola che non sarà” si evidenziano 4 principali “ruberie” commesse a spese dei più giovani: il taglio dei fondi per minori e famiglia; la mancanza di risorse indispensabili per una vita dignitosa (Pisa) - Tutte le notizie su Save The Children
  • E ancora: il “furto d'istruzione” e il “furto di lavoro” (Bologna) - Tutte le notizie su Save The Children
  • Secondo una ricerca Ipsos per Save The Children ben il 31% di madri e padri infatti ammette di non poter pagare l'università dei figli, i quali dovranno trovarsi un lavoro per contribuire alle spese (Napoli) - Tutte le notizie su Save The Children
  • Sempre Ipsos per Save The Children sottolinea inoltre che un ragazzo su quattro vede il proprio futuro all'estero - Tutte le notizie su Save The Children