Costa Concordia, Schettino in aula per l'udienza preliminare

L’ex comandante è arrivato lunedì 15 aprile al teatro Moderno di Grosseto per il processo sul naufragio della nave da crociera, costato la vita a 32 persone. Nel corso della sessione ci sarà la richiesta di costituzione delle parti civili. GUARDA LE FOTO
  • L’ex comandante della Costa Concordia Francesco Schettino è arrivato al teatro "Moderno" di Grosseto per l'inizio dell'udienza preliminare per il naufragio della nave da crociera, costato la vita a 32 persone all'inizio del 2012 - Lo speciale sul naufragio del 2012
  • Oltre a Schettino, entrato da un ingresso secondario accompagnato da uno dei suoi legali, presente anche il procuratore capo di Grosseto, Francesco Verusio - Dal naufragio al processo: tutte le foto
  • Il 25 febbraio la procura ha chiesto il rinvio a giudizio per Schettino accusato di naufragio colposo, omicidio colposo plurimo, lesioni colpose plurime e altri reati (nella foto Il sostituto Procuratore Stefano Pizza) - Lo speciale sul naufragio del 2012
  • All'udienza preliminare - al centro della quale ci sarà la richiesta di costituzione di parti civili - verrà fatto l'appello delle 4.200 parti offese (nella foto il sostituto Procuratore Annamaria Navarro) - Dal naufragio al processo: tutte le foto
  • La scorsa settimana il gup di Grosseto ha accolto la richiesta di patteggiamento di Costa Crociere (nella foto l''avvocato di Schettino, Marco De Luca) - Costa Crociere patteggia 1 milione di euro