Milano, barricato in un'officina spara. Un morto e un ferito

Un 73enne ha sparato all'interno di un garage in via Salasco, zona Porta Romana, ferendo il titolare e ha appiccato un incendio. Poi, è iniziato un conflitto a fuoco con la polizia. Colpito, è deceduto in ospedale. LA GALLERY
  • 18 gennaio 2013 - Vittorio Tonini, un 72enne milanese, si è barricato in un'autorimessa. Ha sparato, ferendo il portiere e causando un incendio all'interno del locale - Il 10 ottobre una sparatoria in centro
  • Poi, in un conflitto a fuoco con le forze dell'ordine, l'uomo è stato ferito. Portato in ospedale è deceduto poco dopo. E' accaduto in via Salasco (zona porta Romana), poco dopo le 18 - Far West a Milano
  • Secondo le prime informazioni lo sparatore, il 72enne ha ferito all'addome Carmelo Costantino, di 65 anni, originario di Palermo, che versa in condizioni gravissime - Duplice omicidio a Milano
  • Secondo la ricostruzione della polizia, l'anziano è entrato nel garage in via Salasco 20 con un furgone. Poi, non si sa se nel corso di una lite, ha esploso ripetuti colpi di pistola, due dei quali hanno ferito il custode - Gela, spara in strada per 5 ore
  • Alcuni colpi sparati dal 72enne hanno raggiunto alcune auto parcheggiate nel garage provocando un incendio nel quale sono rimaste bruciate quattro vetture e parte dell'autorimessa - Milano, furto e inseguimento con sparatoria
  • Intervenuti sul posto, gli agenti hanno tentato di mediare con l'uomo. Poi la trattativa è stata bruscamente interrotta e ha sparato anche contro di essi, che hanno risposto al fuoco, ferendolo - Sparatoria a Malpensa: le foto