Ruby, Berlusconi in aula stringe la mano a Boccassini. FOTO

L'ex premier durante l'udienza che lo vede imputato per concussione e prostituzione minorile dice: "Mai scene di natura sessuale a casa mia". E prima di parlare saluta il procuratore aggiunto di Milano. AUDIO E IMMAGINI
  • L'ex premier Silvio Berlusconi ha escluso in aula nel corso del processo Ruby che nella sua casa di Arcore si siano svolte scene di natura sessuale. Berlusconi in Aula. AUDIO
  • "Posso escludere che si siano mai svolte scene di natura sessuale [alle cene di Arcore]. Tutto avveniva alla presenza del personale e a volte venivano anche i miei figli a salutarmi". Berlusconi in Aula. AUDIO
  • "Confermo ancora che non ho mai avuto rapporti intimi con Ruby", ha aggiunto. Berlusconi in Aula. AUDIO
  • Nell'aula del tribunale di Milano, dopo aver stretto la mano al procuratore aggiunto Ilda Boccassini, l'ex presidente del Consiglio ha ripetuto le parole pronunciate il 26 gennaio 1994. Berlusconi in Aula. AUDIO
  • Berlusconi è imputato per prostituzione minorile, con l'accusa di aver avuto rapporti sessuali a pagamento con Karima el Mahroug (detta Ruby), e per concussione. Berlusconi in Aula. AUDIO
  • "E' evidente che non avevo nessun interesse a chiedere in questura nulla di illecito. Mi sono limitato a dare e chiedere un'informazione" ha dichiarato il fondatore del Pdl a proposito del reato di concussione che gli viene contestato. Berlusconi in Aula. AUDIO
  • L'ex premier ha poi sostenuto di non aver "mai esercitato pressioni sui funzionari della Questura di Milano". Berlusconi in Aula. AUDIO
  • E ha spiegato di aver contattato la notte tra il 27 e il 28 maggio del 2010 la Questura di Milano, nei cui uffici si trovava Ruby "per evitare complicazioni diplomatiche". Berlusconi in Aula. AUDIO
  • Dopo un incontro a Villa Madama con il presidente egiziano "rimasi nel convincimento che Ruby avesse un legame parentale con Mubarak" ha aggiunto l'ex premier. Berlusconi in Aula. AUDIO
  • "L'espressione bunga bunga - ha ribadito l'ex presidente del Consiglio - nasce da una battuta". - Ragazze, politica e bunga bunga. LE FOTO
  • Il leader del centrodestra è poi tornato ad attaccare i magistrati: "Sui giornali si legge che questo tribunale ha già deciso la mia condanna" - Berlusconi e i processi, l'album fotografico -
  • In aula anche Maria Rosaria Rossi, assistente di Silvio Berlusconi nonché parlamentare Pdl - Quasi 18 anni di Berluysconismo. LE FOTO