Milano: espugnata via Montello 6, il fortino delle cosche

Una settantina di uomini delle forze dell’ordine ha sequestrato lo stabile. Era la base dello spaccio di droga del capoluogo lombardo da quarant’anni. Faceva riferimento ai Cosco, il clan di ‘ndrangheta coinvolto nell’uccisione di Lea Garofalo