Sisma in Emilia, i vulcani di sabbia nelle zone terremotate

In seguito alla pressione causata dalle scosse, l’argilla presente nel sottosuolo della Pianura padana si scioglie e viene buttata fuori in superficie. È il cosiddetto fenomeno della liquefazione, causa di molti cedimenti del terreno e degli edifici