Desio, gli immobili della mafia all’associazione Libera

Il comune brianzolo due anni fa era stato sciolto per le infiltrazioni della criminalità organizzata. Ora le proprietà sequestrate sono una struttura di accoglienza intitolata a Pio La Torre. FOTOGALLERY