Lega nel caos, Belsito si dimette

Il tesoriere del partito, indagato per appropriazione indebita, truffa ai danni dello Stato e riciclaggio, si è dimesso martedi 3 aprile 2012. Il Senatur: "Ho chiesto io le sue dimissioni". I pm: soldi pubblici usati per la famiglia Bossi. LE FOTO