La nuova stazione Tiburtina, il parallelepipedo dell'alta velocità

Una struttura di vetro, lunga 300 metri, destinata a veder transitare 500 treni e 140 mila persone al giorno. E' il nuovo polo ferroviario romano disegnato dall'architetto Paolo Desideri. Un "messaggio di rinascita per l'Italia", secondo l'ad delle Ferrovie, Mauro Moretti. Proteste di No Tav e lavoratori delle ferrovie. FOTO
  • A quattro anni dall'inizio dei lavori (tre anni di cantiere effettivo), il 28 novembre 2011 apre ufficialmente la nuova stazione Tiburtina di Roma - L'incendio di luglio
  • Nel 150esimo dell'Unità d'Italia, la stazione è stata intitolata a Cavour e inaugurata dal presidente della Repubblica Giorgio Napolitano (nella foto con l'ad di Ferrovie Mauro Moretti) - Rogo Tiburtina, treni nel caos
  • L'edificio copre una superficie di circa 50 mila metri quadrati, per un investimento complessivo di oltre 320 milioni, di cui 170 per il corpo stazione vero e proprio - La strage di Viareggio
  • Deve ancora essere completato, invece, il rifacimento della tangenziale che lambisce la stazione, con l'abbattimento del ponte adiacente l'ingresso (a sinistra nella foto) - Berlusconi 'ad Alta velocità'
  • Il cuore della struttura che ha preso il posto della vecchia stazione, è la galleria aerea, un parallelepipedo di vetro lungo 300 metri e largo 60 (qui il progetto) - Incendio a Tiburtina
  • L'opera fa anche da 'ponte', riconnettendo i due quartieri Nomentano e Pietralata, storicamente divisi dai binari - Rogo Tiburtina, treni nel caos
  • L'effetto per il visitatore della nuova stazione è quello di un terminal aeroportuale - La strage di Viareggio
  • All'interno della struttura 'galleggiano' otto grandi volumi, destinati a negozi, ristorazione e servizi ferroviari - Berlusconi 'ad Alta velocità'
  • Lo scalo ferroviario sarà pienamente operativo “entro un anno”, assicura Moretti - Incendio a Tiburtina
  • Sui binari della Tiburtina, che diverrà snodo principale dell’alta velocità sulla direttrice Nord-Sud, passeranno quasi 500 treni al giorno - Il rogo di luglio, treni nel caos
  • Ma l'inaugurazione è stata accompagnata dalle proteste di No Tav e lavoratori delle ferrovie - La strage di Viareggio
  • I dipendenti dei servizi ferroviari notturni hanno contestato i politici per protestare contro i licenziamenti - Berlusconi 'ad Alta velocità'
  • Intanto, restano ignote le cause dell'incendio che il 24 luglio ha mandato in fumo il vecchio 'cervello' della stazione - Foto dell'incendio
  • Il rogo aveva causato disagi alla circolazione in tutta Italia e ritardato di un mese i lavori della nuova stazione - Incendio Tiburtina, treni nel caos