Terremoto in Piemonte, ed è scossa anche su Twitter

Giusto il tempo di far fermare il sismografo, i torinesi hanno cominciato a "cinguettare" sul social network. Attraverso l’hashtag #terremoto, molti hanno raccontato la propria testimonianza, cercato quella di amici o conoscenti e c’è anche chi, visti i pochi danni subiti, si è dato all’ironia. GUARDA LA FOTOGALLERY