Camorra, il boss arrestato bacia un uomo

Daniele D’Agnese, finito in manette a Napoli in seguito a un’operazione contro il clan Amato-Pagani, è stato avvicinato e baciato sulla bocca da un individuo presente fuori dalla Questura prima di essere trasferito in carcere. Forse un messaggio in codice. GUARDA LE FOTO