In migliaia ai funerali di Pietro Ferrero

Stracolma la piazza del duomo di Alba dove si sono svolte le esequie dell'ad del gruppo dolciario, morto in Sudafrica per un malore mentre andava in bicicletta. Presente anche il presidente del Consiglio Silvio Berlusconi. LA GALLERY
  • Il fratello, il papà, la mamma e la moglie di Pietro Ferrero ai funerali che si sono svolti ad Alba mercoledì 27 aprile - L'ad del gruppo Ferrero era molto lo scorso 18 aprile
  • Pietro Ferrero era sposato dal 2003 con Luisa Strumia e aveva tre figli piccoli: Michael, 4 anni, Marie Eder di 3 e John di un anno e mezzo
  • Affollatissima la piazza del duomo di Alba, dove si sono svolte le esequie
  • Lo scorso 18 aprile Pietro Ferrero è stato colpito da un malore mentre andava in bicicletta, sua grande passione. Si trovava in Sudafrica per lavoro
  • La bara di Pietro Ferrero è uscita alle 12.40 dal Duomo di Alba, seguita dai familiari e dai parenti. Dalla folla si è levato un lungo applauso durato più di 10 minuti
  • "Il tuo non sarà un destino infranto, un progetto incompiuto, un sogno lasciato a metà. Hai sempre voluto che la storia di successo della Ferrero non si interrompesse, andasse avanti, ha ricordato il fratello di Pietro, Giovanni Ferrero
  • Ai funerali è stato presente anche il presidente del Consiglio Silvio Berlusconi che conosceva personalmente Pietro Ferrero
  • Berlusconi ai funerali di Pietro Ferrero
  • Berlusconi ai funerali di Pietro Ferrero
  • Berlusconi ai funerali di Pietro Ferrero. A sinistra il presidente della Regione Piemonte Cota
  • Un primo piano di Pietro Ferrero, morto il 18 aprile 2011