L'Aquila, due anni dopo: il ricordo e la paura di essere dimenticati

"E' triste leggere negli occhi di mamma e papà' la certezza che neanche stasera tornerò a casa": è la scritta che accompagna le foto degli otto ragazzi morti nel crollo della Casa dello Studente. Foto e striscioni portati in corteo dalle oltre 20 mila persone che hanno partecipato alla fiaccolata per il secondo anniversario del sisma. Napolitano promette l'impegnoper la ricostruzione. LA GALLERY