Lo sciopero dei mezzi manda in tilt le città

Disagi ovunque a causa dall’agitazione indetta dai sindacati per il mancato rinnovo del contratto e i tagli alla mobilità. GUARDA LE FOTO
  • Disagi a Milano (qui nella foto) per lo sciopero nazionale dei trasporti, indetto dalle maggiori sigle sindacali contro i tagli ai mezzi pubblici locali e il mancato rinnovo del contratto della mobilità
  • Nel settore ferroviario lo sciopero di 24 ore è iniziato alle 21 di giovedì 31 marzo
  • Decine di passeggeri attendono l'arrivo di un bus a Milano
  • Il traffico in tilt: molti hanno deciso di prendere l'auto
  • La stazione centrale di Milano
  • Gente all'esterno della stazione di Milano
  • Mezzi fermi anche a Roma. Adessione altissima allo sciopero indetto da Filt-Cgil, Fit Cisl, Uil Trasporti, Ugl Trasporti, Faisa-Cisal e Fast Confsal
  • Qui siamo a Genova, dove lo sciopero ha costretto molte persone ad affidarsi all'auto
  • La stazione di Firenze deserta per lo sciopero
  • La stazione di Firenze deserta per lo sciopero