Napoli, 1600 tonnellate di rifiuti in strada. E ora si teme il caldo

Cumuli di immondizia tornano a invadere le strade: "L'imminente arrivo di temperature più elevate potrebbe determinare effetti sul profilo igienico-sanitario", parola dell'assessore all'Igiene del Comune. LE FOTO
  • Cumuli di rifiuti tornano a invadere le strade di Napoli - Emergenza rifiuti: TUTTE LE FOTO
  • "Durante la scorsa settimana non siamo riusciti a conferire la quantità di rifiuti che la città produce quotidianamente", ha detto Paolo Giacomelli, assessore all'Igiene del Comune - Emergenza rifiuti: TUTTE LE FOTO
  • "I cumuli crescono e l'imminente arrivo di temperature più elevate potrebbe determinare effetti sul profilo igienico-sanitario e causare disagi ancora più gravi ai cittadini", spiega Giacomelli - Emergenza rifiuti: TUTTE LE FOTO
  • Secondo l'assessore sono 1600 le tonnellate di rifiuti presenti a Napoli - Emergenza rifiuti: TUTTE LE FOTO
  • "Deve essere comunque chiaro - dice Giacomelli - che, con le nuove normative sul ciclo integrato dei rifiuti, ai Comuni è stata tolta ogni responsabilità sui conferimenti dell'immondizia" - Emergenza rifiuti: TUTTE LE FOTO
  • "Oggi il Comune di Napoli si limita a registrare la situazione, ma non ha nessuna possibilità politica e amministrativa di muoversi per proporre qualcosa di utile", ha detto il presidente della Regione Stefano Caldoro - Emergenza rifiuti: TUTTE LE FOTO