Berlusconi nei guai per Ruby

Prostituzione minorile e concussione. Sono le ipotesi di reato a carico del premier, in relazione alla vicenda della giovane marocchina, fermata dalla questura di Milano e poi rilasciata la notte del 27 maggio. Su di lei il presidente del Consiglio aveva detto: "Niente da chiarire, ho solo aiutato una persona". GUARDA LE FOTO