Clementina Forleo, è un attentato l'incendio della sua masseria

Secondo gli investigatori si tratta di un fatto premeditato. "E' solo l'ultimo episodio di una lunga catena di intimidazioni" dice il gip ora in servizio a Cremona. GUARDA LE IMMAGINI
  • Gli investigatori sono sostanzialmente convinti che si sia trattato di un attentato l'incendio doloso che durante la notte ha gravemente danneggiato la villa di proprietà del magistrato Clementina Forleo
  • La villa-masseria, lungo la provinciale Francavilla Fontana-Sava, è da due anni in fitto ad un imprenditore agricolo di Manduria al quale, sempre durante la notte, è stata incendiata anche la sua azienda.
  • "L'incendio alla masseria è solo l'ultimo episodio di una lunga catena di intimidazioni, lettere di minacce e strani avvenimenti tra cui l'incidente che mi accadde mentre ero in auto sul tratto di autostrada Cremona-Milano" ha detto la Forleo
  • "Ma nonostante ciò - spiega la Forleo - a tutt'oggi non ho ancora alcuna forma di tutela. Mi è stata negata la scorta anche se i miei legali hanno fatto ricorso al Tar e la giustizia amministrativa ci ha dato ragione."
  • Clementina Forleo auspica che "la magistratura faccia chiarezza" anche sulla vicenda dell'incendio doloso. "Non escludo nulla - dice - nè mi avventuro in ipotesi.
  • Il magistrato è noto per essersi occupata di diverse inchieste a Milano, l'assoluzione di due tunisini accusati di terrorismo e il caso Antonveneta, prima di divenire gip a Cremona
  • In passato ha più volte denunciato attentati nei suoi confronti e di suoi congiunti, esprimendo dubbi anche sulla morte dei genitori avvenuta in un incidente stradale nel 2005 avvenuto non la lontano dalla sua masseria
  • La masserie di Clementina Forleo, oggetto di un attaco incendiario
  • La masserie di Clementina Forleo, oggetto di un attaco incendiario
  • La masserie di Clementina Forleo, oggetto di un attaco incendiario
  • La masserie di Clementina Forleo, oggetto di un attaco incendiario
  • La masserie di Clementina Forleo, oggetto di un attaco incendiario