Rom, Tettamanzi: "Dobbiamo tutti fare un passo in più"

Il cardinale di Milano è andato in visita al campo di via Triboniano. "Tutti quanti insieme dobbiamo camminare rispettandoci, amandoci a vicenda e aiutandoci" ha detto invitando a una maggiore integrazione. GUARDA LA FOTOGALLERY
  • 23 dicembre. Il cardinale Dionigi Tettamanzi è andato in visita al campo Rom di via Triboniano Rom, tutti gli aggiornamenti
  • "Dico che tutti quanti, nessuno escluso, possiamo e dobbiamo fare qualche passo in più" ha detto il cardinale Rom, tutti gli aggiornamenti
  • Arrivato nell'insediamento dopo una visita ai residenti del quartiere, Tettamanzi è stato accolto da una comunità entusiasta che ha più volte applaudito alle sue parole e suonato violini per lui Rom, tutti gli aggiornamenti
  • L'arcivescovo di Milano si è rivolto alle famiglie assicurando loro di essere sempre presente: "Io vengo quasi tutti i giorni - ha detto - perché quando non mi vedete, voi vedete don Massimo (Mapelli ndr) e don Virginio (Colmegna ndr) Rom, tutti gli aggiornamenti
  • "Noi adulti dobbiamo voler bene ai nostri bambini, ma dobbiamo voler bene a tutti, alla nostra società e quindi impegnarci insieme a rispettare la legge e i diritti e compiere il nostro cammino faticoso, lungo, ma possibile." Rom, tutti gli aggiornamenti
  • Durante la visita, l'arcivescovo di Milano ha letto una pagina del Vangelo e invitato a recitare il Padre Nostro prima in rumeno e poi "nella lingua dei gaggi". Rom, tutti gli aggiornamenti
  • Il campo rom di via Triboniano a Milano Rom, tutti gli aggiornamenti