Napoli può essere pulita in 15 giorni, dice il premier. E scoppia la protesta

Un gruppo di manifestanti urla "vergogna" e chiede le dimissioni del governo. Ma Berlusconi 'non si accorge' della contestazione: "Io sono venuto comodamente in macchina. Non ne ho sentita nessuna. Se poi un gruppo di ragazzi, anziché intrattenersi altrove, magari con le ragazze....". LE FOTO