Maltempo, nubifragio a Milano. Esonda il Seveso

Quattro stazioni della linea 3 della metropolitana milanese (Maciachini, Zara, Sondrio e Centrale) chiuse per le infiltrazioni d'acqua causate dall'abbondante pioggia, interi quartieri allagati. LE FOTO
  • Il capoluogo lombardo allagato dopo il violento nubifragio di sabato 18 settembre - Il tempo a Milano: le previsioni
  • Acqua alta anche oltre mezzo metro e automobilisti intrappolati nelle auto in zona Niguarda-Ca' Granda sommersa dall'acqua piovana - Milano ancora nel caos a 48 ore dal nubifragio
  • In tilt tutta la zona nord della città per le intense piogge
  • Acqua alta anche oltre mezzo metro e automobilisti intrappolati nelle auto in zona Niguarda-Ca' Granda sommersa dall'acqua piovana
  • Nubifragio a Milano
  • 18 settembre 2010. A causa delle piogge delle ultime ore il Seveso è esondato in zona Niguarda-Ca' Granda. L'ultima esondazione era stata solo il 5 agosto scorso
  • L'esondazione del Seveso, come è stato riferito dalla protezione civile, è cominciata attorno alle 16, e ha coinvolto anche i comuni di Bollate e Paderno Dugnano. Verso le 19 la piena del fiume ha raggiunto Milano
  • 18 settembre 2010, il capoluogo lombardo allagato in seguito alle piogge intense delle ultime ore
  • Il fiume Seveso, a causa delle forti piogge che si stanno abbattendo su Milano, è esondato, allagando alcune zone della periferia Nord della città. Il fiume ha straripato nella zona di Niguarda-Ca' Granda
  • 18 settembre 2010, il capoluogo lombardo allagato in seguito alle piogge intense delle ultime ore
  • Traffico in tilt nella zona di viale Zara
  • 18 settembre 2010, il capoluogo lombardo allagato in seguito alle piogge intense delle ultime ore
  • Traffico in tilt nella zona di viale Zara