Trasporti, gli scioperi di giugno giorno per giorno

Inizia un mese pieno di proteste e di disagi. Si inizia il 7 giugno con il trasporto aereo (anche se già il 1° è prevista un'agitazione del Cub trasporti dell'Aviation Services) e si finisce il 25 giugno con lo sciopero generale del trasporto pubblico locale e dei treni. GUARDA LE TABELLE CON LE PROTESE PRINCIPALI PREVISTE PER GIUGNO
  • Il 7 giugno si fermeranno per 4 ore (dalle 12 alle 16) i lavoratori di Assohandlers (l'associazione delle società dei servizi aeroportuali nazionali) aderenti a SdL - Vai al sito del sindacato
  • Per 8 ore (dalle 10 alle 18), scioperano invece quelli aderenti a Filt-Cgil, Fit-Cisl, Uiltrasporti e Ugl Trasporti
  • Inoltre sciopereranno per 4 ore (dalle 12 alle 16) i dipendenti di AviaPartner aderenti a Flai-trasporti e servizi
  • L'8 giungo sarà una giornata di disagi nel trasporto marittimo: fermi per 24 ore i lavoratori del Gruppo Tirrenia aderenti a Ugl, Filt-Cgil, Fit-Cisl, Uiltrasporti.
  • L'11 giugno incroceranno le braccia i lavoratori del trasporto pubblico locale aderenti a Sdl, Cobas, Rdb e Slai-Cobas (24 ore)
  • Il 18 giugno sarà un giorno di passione per il trasporto aereo: quelli di Sae Handling aderenti a Cub trasporti sciopereranno per 24 ore e infine quelli di Alha Airport Malpensa (Flai trasporti e Servizi) dalle 15 del 18/5 ale 15 del 19/5
  • I dipendenti dell'Enav aderenti ai Cobas incroceranno le braccia dalle 12 alle 16 del 18 giugno
  • I lavoratori di Alitalia/Cai-AirOne aderenti a Fitl-Cgil, Ipa, Avia e Anpac non lavoreranno invece per l'intera giornata del 19 luglio. In precedenza lo sciopero era previsto per il 18 luglio
  • Infine, il 25 giugno si fermeranno ancora treni e bus. La decisione di programmare nuovamente lo sciopero è stata presa unitariamente da Filt-Cgil, Fit-Cisl, Uiltrasporti, Ugltrasporti, Orsa Trasporti, Faisa e Fast