L'Aquila, la fiaccolata a un anno dal sisma per non dimenticare

Le macerie del capoluogo abruzzese illuminate da migliaia di torce nel primo anniversario del terremoto. Partiti da quattro quartieri della città e da altrettanti paesi limitrofi, i cortei si sono riuniti in una sola anima presso la Fontana Luminosa. Poi tutti in piazza Duomo, dove alle 3.32, ora della scossa disastrosa, sono stati letti i nomi delle 308 vittime. Guarda la fotogallery
  • L'Aquila, un anno dopo il terremoto, ricorda le sue 308 vittime. Una fiaccolata, concerti, rintocchi di campane, corone "umane" e di fiori per non dimenticare la notte tra il 5 e il 6 aprile 2009 - Tutte le notizie su L'Aquila
  • Durante la fiaccolata, alle 2.57, c'è stata una scossa di terremoto. Magnitudo 2.2: niente in confronto al 6.3 di un anno fa - L'Aquila, la fiaccolata della memoria
  • Un anno fa il terremoto provocò 308 vittime, 1.600 feriti, 65.000 sfollati, 19.105 edifici privati inagibili - Vai allo speciale sul terremoto in Abruzzo
  • Secondo la Protezione Civile sono cinquantacinquemila le persone che non possono tornare a casa e vivono altrove - L'Aquila, un anno dopo: tra macerie e ricostruzione
  • Notte di commemorazione anche ad Onna, frazione di L'Aquila. Alle 4.32, un'ora e un anno dopo il terremoto, è stata posata la prima pietra del centro sociale - L'Aquila, un anno dopo: che cosa (non) è cambiato
  • Prima della fiaccolata, nel pomeriggio del 5 aprile, i cittadini hanno realizzato una corona "umana" mentre i bambini liberavano in cielo palloncini bianchi - Vai allo speciale sul terremoto in Abruzzo
  • Durante la fiaccolata sono stati ricordati anche gli anziani che, sopravvissuti al terremoto, sono morti lontano dalla loro città e dai loro affetti - L'Aquila, le fiaccole della memoria
  • Consiglio comunale straordinario, alle 22 del 5 aprile, prima della fiaccolata. Nella chiesa delle Anime Sante e in piazza Duomo c'erano centinaia di cittadini. Applausi al messaggio del presidente Napolitano, qualche fischio per quello di Berlusconi - Il messaggio del presidente Napolitano
  • Prima delle fiaccolate, un momento di preghiera - Tutte le notizie su L'Aquila
  • Alle 3.32 in piazza Duomo a L'Aquila 308 rintocchi della campana della Torre di Palazzo per ricodare le alrettante vittime del terremoto del 6 aprile 2009 - Guarda il servizio
  • Nei pressi della Fontana Luminosa a L'Aquilla le quattro fiaccolate, partite da altrettanti quartieri del capoluogo abruzzese, si sono riunite per dirigersi verso piazza Duomo
  • Una delle fiaccolate organizzate a L'Aquila, per ricordare le 308 vittime del terremoto del 6 aprile 2009 - Guarda il servizio
  • Aquilani in strada con fiaccole a un anno dal terremoto
  • A un anno dal terremoto il ricordo delle 308 vittime del sisma che ha devastato L'Aquila - Guarda il servizio
  • La foto d'una delle vittime del sisma del 6 aprile 2009
  • Le foto delle vittime del sisma recate processionalmente durante le fiaccolate, organizzate a L'Aquila nel primo anniversario della tragedia - Guarda il servizio