L’ultimo taglio: la politica condanna i disabili

Con questo slogan è stata avviata, davanti a Montecitorio, la manifestazione organizzata dalle associazioni “Tutti a scuola Onlus” e “Disabilandia” . S'è voluto protestare contro le recenti riduzioni governative dei fondi destinati, soprattutto in riferimento al settore formativo e assistenziale, ai disabili. Guarda la fotogallery
  • Il 24 febbraio il mondo dei disabili abili ha organizzato, a piazza Montecitorio, la manifestazione "L'ultimo taglio: la politica condanna i disabili"
  • La manifestazione di protesta contro le recenti riduzioni governative dei fondi ai disabili è stata organizzata dalle associazioni "Tutti a scuola Onlus" e "Disabilandia"
  • Le associazioni promotrici della manifestazione hanno issato, davanti a Montecitorio, una ghigliottina per rappresentare simbolicamente le "condanne dei disabili" attraverso quella che definiscono una vera e propria sentenza da parte del governo
  • Un momento della manifestazione in piazza Montecitorio contro i tagli del governo, che penalizzano, soprattutto nel'ambito scolastico, i disabili
  • Un momento della manifestazione in piazza Montecitorio contro i tagli del governo, che penalizzano, soprattutto nel'ambito scolastico, i disabili