Allarme bomba all'aula bunker Reggio Calabria

Era composto da tre raudi legati e collegati con una miccia l'oggetto trovato davanti all'aula bunker. Probabilmente si trattava di un residuo dei festeggiamenti di Capodanno
  • L'ordigno trovato il 7 gennaio 2010 davanti all'aula bunker di Reggio Calabria che ha provocato l'allarme
  • L'oggetto trovato davanti all'Aula era composto da tre raudi legati insieme e collegati con una miccia
  • Dalle prime analisi, ha detto il procuratore Giuseppe Pignatone, l'ordigno trovato davanti all'aula bunker di Reggio Calabria sembra un residuo di Capodanno. "Sicuramente non ha valenza offensiva. Non sembra proprio un avvertimento o segnale"
  • L'ordigno trovato il 7 gennaio 2010 davanti all'aula bunker di Reggio Calabria che ha provocato l'allarme