Meredith Kercher: tutte le tappe del processo. Le foto

Dal giorno del delitto, alla pena definitiva per Rudy Guede, fino alle assoluzioni in Cassazione per Amanda Knox e Raffaele Sollecito: le immagini dei momenti chiave del caso. GUARDA LA GALLERY
  • Era il novembre del 2007 quando Meredith Kercher fu uccisa. Per quell'omicidio Rudy Guede è stato condannato in via definitiva. Processo d'appello bis per Amanda e Raffaele: 28 anni a lei e 25 a lui. Ecco le tappe del giallo di Perugia - Giallo di Perugia, la timeline
  • Meredith Kercher, studentessa inglese di 22 anni, viene uccisa a Perugia nella notte tra il primo e il 2 novembre del 2007 - Delitto Meredith: tutti gli aggiornamenti
  • La polizia scientifica esamina il luogo del delitto, l'appartemento nel quale Meredith viveva con altre tre ragazze: due italiane e un'americana, Amanda Knox - Delitto Meredith, guarda tutte le immagini
  • Gli amici di Meredith, studentessa in Italia per l'Erasmus, organizzano una veglia funebre in suo ricordo sulle scalinate del Duomo di Perugia - Delitto Meredith, la timeline
  • Il 6 novembre vengono eseguiti tre fermi per l'omicidio di Mez. Una delle persone fermate è la sua coinquilina, Amanda Knox. Il secondo fermato è Raffaele Sollecito, fidanzato di Amanda - Delitto Meredith, tutti i video
  • Il terzo fermato è Patrick Lumumba, originario dello Zaire e gestore di un locale nel quale lavorava Amanda. Sono le dichiarazioni della ragazza a tirarlo in causa, ma lui ha un alibi: il 20 novembre torna libero e più tardi arriverà l'archiviazione - Delitto Meredith, guarda tutte le immagini
  • La famiglia di Meredith Kercher arriva a Perugia - Delitto Meredith, tutte le news
  • Nelle indagini entra anche Rudy Guede. Nei suoi confronti viene spiccato un mandato di cattura internazionale. Il 6 dicembre, fermato dalla polizia tedesca, viene portato in Italia - Delitto Meredith, la timeline
  • Il 14 dicembre si svolgono in Inghilterra i funerali di Meredith Kercher - Delitto Meredith, i video
  • I tre fermati restano in carcere. Il 16 febbraio 2008 Raffaele Sollecito si laurea (nella foto la commissione raggiunge il carcere in cui è rinchiuso il ragazzo) - Delitto Meredith, tutte le news
  • Il 16 settembre 2008 si svolge l'udienza preliminare - Guarda il video
  • A Perugia arrivano media americani e inglesi a seguire il processo - Delitto Meredith, guarda tutte le immagini
  • Rudy Guede chiede il rito abbreviato. Il 28 ottobre viene condannato a 30 anni per omicidio volontario e violenza sessuale. Amanda Knox e Raffaele Sollecito vengono rinviati a giudizio - Guarda il video
  • Qualche giorno prima, il 20 ottobre, la rete americana NBC manda in onda un filmato e critica i metodi d'indagine della polizia italiana - Guarda il video
  • Il 16 gennaio 2009 inizia il processo ad Amanda Knox e Raffaele Sollecito - Il video
  • Il giorno di San Valentino Amanda si presenta in tribunale con la maglietta "All You Need is Love" - Guarda le immagini di quella giornata
  • Il 12 giugno 2009 Amanda Knox accusa la polizia di aver cercato di indurla a confessare con la forza - Delitto di Perugia, la timeline
  • Nel novembre del 2009 comincia il processo d'appello per Rudy Guede. Il 22 dicembre la pena viene ridotta da 30 a 16 anni - Le motivazioni
  • Il 4 dicembre 2009 arriva la sentenza di primo grado: Amanda e Raffaele vengono condannati rispettivamente a 26 e 25 anni di carcere. L'accusa aveva chiesto l'ergastolo - La sentenza
  • Il 24 novembre 2010 comincia il processo di appello per Amanda e Raffaele - Tutte le foto sul delitto di Perugia
  • Il 16 dicembre diventa definitiva la condanna a Guede: la Cassazione conferma i 16 anni di reclusione - Leggi l'articolo
  • Nel corso del processo d'appello la Corte chiede una nuova perizia del dna su due reperti cardine dell'inchiesta: il coltello, indicato come arma del delitto, e il gancetto del reggiseno indossato dalla vittima - La perizia super partes
  • I periti nominati dalla Corte contestano i risultati della scientifica e accusano: il gancetto è stato inquinato dagli inquirenti con un guanto sporco - Cosa dice la perizia della Corte: il servizio
  • I familiari degli imputati (nella fotola la sorella e il padre di Amanda) tornano a sperare, ma per l'accusa gli indizi contro i due imputati sono "innegabili" - Il padre di Amanda: "Siamo molto speranzosi". Video
  • La procura, in appello, chiede l'ergastolo per Amanda e Raffaele. Nella foto i pm Giuliano Mignini, Manuela Comodi e Giancarlo Castagliola - La richiesta della procura: guarda il video
  • La difesa chiede l'assoluzione per i due imputati. Secondo l'avvocato Bongiorno, legale di Raffaele, è stato fatto un "ritratto deformato" di Amanda - Giulia Bongiorno: "Amanda dipinta come Jessica Rabbit". Video
  • La sentenza d'appello arriva il 3 ottobre 2011: Amanda e Raffaele vengono assolti “per non avere commesso il fatto” e scarcerati - Le motivazioni
  • Qualche giorno dopo Amanda torna negli Usa. All'aeroporto di Seattle l'aspettano giornalisti e amici. E lei scoppia a piangere - Il video
  • Il 26 marzo 2013 la Cassazione annulla l'assoluzione per Amanda e Raffaele: il processo d'appello è da rifare - Le motivazioni
  • Il 30 settembre 2013 si apre a Firenze il processo d'appello bis. Viene fatta una nuova perizia sul coltello che, secondo l'accusa, sarebbe l'arma del delitto - La perizia
  • Amanda non torna in Italia. Raffaele si presenta in tribunale il 6 novembre: "Contro di me persecuzione allucinante". Il pg chiede 26 anni di reclusione per entrambi gli imputati (più altri 4 anni per Amanda per la calunnia nei confronti di Lumumba) - Sollecito in aula
  • Il 30 gennaio 2014 arriva la sentenza del processo d'appello bis: Amanda e Raffaele vengono condannati rispettivamente a 28 e 25 anni. Per lui divieto d'espatrio - La sentenza
  • 27 marzo 2015: la Cassazione assolve in via definitiva Amanda Knox e Raffaele Sollecito, annullando senza rinvio la sentenza di condanna in appello bis - Leggi la notizia