Rave party, tra droga e techno si fa giorno

Ecco quello che abbiamo visto e fotografato sabato 19 settembre a Cornaredo, in provincia di Milano: raduno illegale, entrata gratuita, stupefacenti a volontà.....La Fotogallery
  • 19-20 settembre 2009, Cornaredo (Milano). Strisce di polvere bianca. Probabilmente si tratta di amfetamina - Leggi l'articolo RAVE Siamo entrati nella fabbrica dello sballo
  • 19-20 settembre 2009, Cornaredo (Milano). Strisce di polvere bianca. Probabilmente si tratta di amfetamina - Leggi l'articolo RAVE Siamo entrati nella fabbrica dello sballo
  • 19-20 settembre 2009, Cornaredo (Milano). Il cartello all’ingresso della fabbrica che indica il progetto di bonifica ambientale - Leggi l'articolo RAVE Siamo entrati nella fabbrica dello sballo
  • 19-20 settembre 2009, Cornaredo (Milano). Strisce di polvere bianca - Leggi l'articolo RAVE Siamo entrati nella fabbrica dello sballo
  • 19-20 settembre 2009, Cornaredo (Milano): uno scambio soldi -droga? - Leggi l'articolo RAVE Siamo entrati nella fabbrica dello sballo
  • 19-20 settembre 2009, Cornaredo (Milano): uno scambio soldi- droga? - Leggi l'articolo RAVE Siamo entrati nella fabbrica dello sballo
  • 19-20 settembre 2009, Cornaredo (Milano). Un ragazzo sniffa durante il rave party - Leggi l'articolo RAVE Siamo entrati nella fabbrica dello sballo
  • 19-20 settembre 2009, Cornaredo (Milano). Un ragazzo sniffa durante il rave party - Leggi l'articolo RAVE Siamo entrati nella fabbrica dello sballo
  • 19-20 settembre 2009, Cornaredo (Milano). Un ragazzo sniffa durante il rave party - Leggi l'articolo RAVE Siamo entrati nella fabbrica dello sballo
  • 19-20 settembre 2009, Cornaredo (Milano). Giochi di luce all'interno del capannone dove è in corso il rave party - Leggi l'articolo RAVE - Siamo entrati nella fabbrica dello sballo
  • 19-20 settembre 2009, Cornaredo (Milano). Un ragazzo si siede per riposarsi, intanto il rave continua - Leggi l'articolo RAVE - Siamo entrati nella fabbrica dello sballo
  • 19-20 settembre 2009, Cornaredo (Milano). Scene fuori dal capannone dove è in corso il "Diskonnected free party"
  • 19-20 settembre 2009, Cornaredo (Milano). Scene fuori dal capannone dove è in corso il "Diskonnected free party"
  • 19-20 settembre 2009, Cornaredo (Milano). I camper arrivati da tutta Europa per il rave diventano dopo tante ore di sballo un posto dove riposarsi
  • 19-20 settembre 2009, Cornaredo (Milano). Giochi di luce all'interno del capannone dove è in corso il rave party
  • 19-20 settembre 2009, Cornaredo (Milano). Un ragazzo continua a ballare fuori dal capannone
  • 19-20 settembre 2009, Cornaredo (Milano). Alle 8 del mattino il rave, iniziato poco dopo la mezzanotte, continua
  • 19-20 settembre 2009, Cornaredo (Milano). Nella foto sembra intravvedersi uno scambio di soldi e droga
  • 19-20 settembre 2009, Cornaredo (Milano). Nella foto sembra intravvedersi uno scambio di soldi e droga
  • 19-20 settembre 2009, Cornaredo (Milano). Al rave partecipano circa 800 persone e decine di cani
  • 19-20 settembre 2009, Cornaredo (Milano). Una scena all'interno del capannone dove si svolge il rave
  • 19-20 settembre 2009, Cornaredo (Milano). All'interno del capannone ci sono alcuni carrelli della spesa dove vengono poggiate le bottiglie di vetro vuote
  • 19-20 settembre 2009, Cornaredo (Milano). Alcuni ragazzi giocano con il copertone di una ruota mentre il rave continua
  • 19-20 settembre 2009, Cornaredo (Milano). Alcuni ragazzi giocano con una poltrona all'interno del capannone
  • 19-20 settembre 2009, Cornaredo (Milano). Sono una decina i camper e le roulotte parcheggiate all'interno del capannone dove è in corso il rave
  • 19-20 settembre 2009, Cornaredo (Milano). Folla di raver balla a ritmo di techno
  • 19-20 settembre 2009, Cornaredo (Milano). Alcuni ragazzi, stanchi, si siedono e chiacchierano mentre il rave continua
  • 19-20 settembre 2009, Cornaredo (Milano). Il capannone è grande più o meno come un campo da calcio
  • 19-20 settembre 2009, Cornaredo (Milano). Alcuni ragazzi, stanchi, si siedono e chiacchierano mentre il rave continua
  • 19-20 settembre 2009, Cornaredo (Milano). La luce del sole irrompe nel capannone ma il "Diskonnected free party" continua
  • 19-20 settembre 2009, Cornaredo (Milano). Alcuni ragazzi, stanchi, si siedono e chiacchierano mentre il rave continua
  • 19-20 settembre 2009, Cornaredo (Milano). Il capannone dove si svolge il rave è in disuso da tempo
  • 19-20 settembre 2009, Cornaredo (Milano). Un'immagine del "Diskonnected free party"
  • 19-20 settembre 2009, Cornaredo (Milano). I raver ballano attaccati alle casse che pompano musica techno
  • 19-20 settembre 2009, Cornaredo (Milano). Alle 8 del mattino nel capannone di via dello Sport il rave continua
  • 19-20 settembre 2009, Cornaredo (Milano). Alle 8 del mattino nel capannone di via dello Sport il rave continua
  • 19-20 settembre 2009, Cornaredo (Milano). I raver ballano attaccati alle casse che pompano musica techno
  • 19-20 settembre 2009, Cornaredo (Milano). Un ragazzo prepara strisce di polvere bianca
  • 19-20 settembre 2009, Cornaredo (Milano). Giochi di luce all'interno del capannone dove è in corso il rave
  • 19-20 settembre 2009, Cornaredo (Milano). Un ragazzo svuota una bustina che contiene polvere bianca
  • 19-20 settembre 2009, Cornaredo (Milano). Per arrivare al capannone dove è in corso il rave bisogna attraversare un sentiero pieno di camper parcheggiati
  • 19-20 settembre 2009, Cornaredo (Milano). Un'immagine dell'interno del capannone dove è in corso il rave
  • 19-20 settembre 2009, Cornaredo (Milano). Intorno alle 9 di mattina gli ultimi raver se ne vanno
  • 19-20 settembre 2009, Cornaredo (Milano). All'interno del capannone c'è anche una tenda
  • 19-20 settembre 2009, Cornaredo (Milano). Un cartello all'interno dell'ex fabbrica dove è in corso il rave - Leggi l'articolo RAVE Siamo entrati nella fabbrica dello sballo
  • 19-20 settembre 2009, Cornaredo (Milano). Un'immagine dell'interno del capannone dove è in corso il rave - Leggi l'articolo RAVE Siamo entrati nella fabbrica dello sballo
  • 19-20 settembre 2009, Cornaredo (Milano). Con la luce del giorno è visibile il nome dell'azienda che un tempo occupava il capannone - Leggi l'articolo RAVE Siamo entrati nella fabbrica dello sballo