Incendi in Sardegna: quello che resta

Potrebbe essere di origine dolosa buona parte degli incendi che negli ultimi due giorni hanno devastato oltre 15.000 ettari di vegetazione nelle zone interne della Gallura e del Sassarese. Ecco quello che rimane dopo lo spegnimento dei roghi