Viareggio, i funerali

  • 7 luglio 2009, Viareggio. Celebrazione dei funerali di Stato di 15 delle 22 vittime dell'incidente ferroviario verificatosi il 29 giugno - Leggi l'articolo
  • 7 luglio 2009, Viareggio. Oltre 10 mila persone hanno partecipato alla cerimonia nello stadio dei Pini - Tutte le notizie su Viareggio
  • 7 luglio 2009, Viareggio. La strage ferroviaria di Viareggio e' stata "il visibile di un non senso, di un negativo assoluto che tutto fagocita e tutto distrugge, alimentato non solo dal caso e dalla fatalità" ha detto l'arcivescovo di Lucca - Leggi l'articolo
  • 7 luglio 2009, Viareggio. "29.06.09 con rabbia e dolore Viareggio vi porterà nel cuore", recita uno striscione di circa trenta metri posizionato davanti allo stadio dei Pini di Viareggio, dove si sono svolti i funerali di Stato di 15 delle 22 vittime - Tutte le notizie su Viareggio
  • 7 luglio 2009, Viareggio. Alla cerimonia hanno partecipato il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano e i presidenti di Camera e Senato, Gianfranco Fini e Renato Schifani - Tutte le notizie su Viareggio
  • 7 luglio 2009, Viareggio. I funerali di 15 delle 22 vittime dell'esplosione del treno avvenuta la notte del 29 giugno scorso alla stazione di Viareggio - Tutte le notizie su Viareggio
  • 7 luglio 2009, Viareggio. "29.06.09 con rabbia e dolore Viareggio vi porterà nel cuore", recita uno striscione di circa trenta metri posizionato davanti allo stadio dei Pini di Viareggio, dove si sono svolti i funerali di Stato di 15 delle 22 vittime - Tutte le foto sull'esplosione del treno
  • 7 luglio 2009, Viareggio. Presente ai funerali di Stato di 15 delle 22 vittime dell'incidente ferroviario anche il commissario tecnico della nazionale Marcello Lippi, viareggino - Tutte le notizie su Viareggio
  • 7 luglio 2009, Viareggio. Presente ai funerali anche il designatore arbitrale Pierluigi Collina, viareggino
  • 7 luglio 2009, Viareggio. Alla celebrazione delle esequie di 15 delle 22 vittime dell'incidente ferroviario hanno partecipato le massime cariche dello Stato, tra cui il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano
  • 7 luglio 2009, Viareggio. Alla celebrazione delle esequie di 15 delle 22 vittime dell'incidente ferroviario hanno partecipato le massime cariche dello Stato, tra cui il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano - Tutte le foto su Viareggio
  • 7 luglio 2009, Viareggio. Il presidente della Camera Gianfranco Fini e il ministro dei Trasporti Altero Matteoli durante i funerali di Stato per le vittime di Viareggio
  • 7 luglio 2009, Viareggio. "29.06.09 con rabbia e dolore Viareggio vi porterà nel cuore", recita uno striscione di circa trenta metri posizionato davanti allo stadio dei Pini di Viareggio, dove si sono svolti i funerali di Stato di 15 delle 22 vittime
  • 7 luglio 2009, Viareggio. I funerali di 15 delle 22 vittime dell'esplosione del treno avvenuta la notte del 29 giugno scorso alla stazione di Viareggio
  • 7 luglio 2009, Viareggio. Nel corso della messa ha cantato il tenore Andrea Bocelli insieme alla Polifonica della città di Viareggio e ai cori parrocchiali
  • 7 luglio 2009, Viareggio. Il presidente della Camera Gianfranco Fini durante i funerali delle vittime dell'incidente ferroviario
  • 7 luglio 2009, Viareggio. “Angeli del cielo, vegliate da lassù, fate che questo non accada più”, si legge su un lunghissimo striscione srotolato lungo la gradinata riservata ai cittadini
  • 7 luglio 2009, Viareggio. "29.06.09 con rabbia e dolore Viareggio vi porterà nel cuore", recita uno striscione di circa trenta metri posizionato davanti allo stadio dei Pini di Viareggio, dove si sono svolti i funerali di Stato di 15 delle 22 vittime
  • 7 luglio 2009, Viareggio. “Angeli del cielo, vegliate da lassù, fate che questo non accada più”, si legge su un lunghissimo striscione srotolato lungo la gradinata riservata ai cittadini
  • 7 luglio 2009, Viareggio. I funerali di 15 delle 22 vittime dell'esplosione del treno avvenuta la notte del 29 giugno scorso alla stazione di Viareggio
  • 7 luglio 2009, Viareggio. La strage ferroviaria di Viareggio e' stata "il visibile di un non senso, di un negativo assoluto che tutto fagocita e tutto distrugge, alimentato non solo dal caso e dalla fatalità" ha detto l'arcivescovo di Lucca
  • 7 luglio 2009, Viareggio. “Angeli del cielo, vegliate da lassù, fate che questo non accada più”, si legge su un lunghissimo striscione srotolato lungo la gradinata riservata ai cittadini