Cerveteri, tromba d'aria travolge kite-surfisti. Un morto

  • 20 giugno 2009, Campo di Mare, frazione balneare di Cerveteri (Roma). Un 33enne è stato travolto da una tromba d'aria mentre stava facendo kitesurf. Il vento lo ha sbattuto sul tetto di un palazzo del lungomare. L'uomo è morto sul colpo - Guarda il servizio
  • 20 giugno 2009, Campo di Mare, frazione balneare di Cerveteri (Roma). Poco dopo le 13, una tromba d'aria ha investito due giovani impegnati in una sessione di kite-surfing, variante "estrema" del surf tradizionale. Uno di loro, sbattuto dal vento contro una palazzina, è morto sul colpo - Guarda il servizio
  • 20 giugno 2009, Campo di Mare, frazione balneare di Cerveteri (Roma). Un 33enne è stato travolto da una tromba d'aria mentre stava facendo kitesurf. Il vento lo ha sbattuto sul tetto di un palazzo del lungomare. L'uomo è morto sul colpo
  • 20 giugno 2009, Campo di Mare, frazione balneare di Cerveteri (Roma). Un 33enne è morto travolto da una tromba d'aria mentre faceva kitesurf. Nella foto un uomo tiene in mano l'aquilone che si utilizza per praticare il kitesurfing
  • 20 giugno 2009, Campo di Mare, frazione balneare di Cerveteri (Roma). Un 33enne è stato travolto da una tromba d'aria mentre stava facendo kitesurf. Il vento lo ha sbattuto sul tetto di un palazzo del lungomare. L'uomo è morto sul colpo
  • 20 giugno 2009, Campo di Mare, frazione balneare di Cerveteri (Roma). Un 33enne è morto travolto da una tromba d'aria mentre faceva kitesurf. Nella foto un uomo tiene in mano l'aquilone che si utilizza per praticare il kitesurfing