Milano, processo alle nuove Br. 14 condanne e tre assoluzioni

14 condanne e 3 assoluzioni. È queste la sentenza emessa dalla Corte d'Assise di Milano nel processo a 17 presunti appartenenti alle nuove Br, versione 'partito comunista politico-militare'. La condanna più pesante 15 anni di reclusione è stata inflitta a Claudio Latino e Davide Bortolato. Risarcito il senatore e giuslavorista Ichino
  • 13 giugno. Milano, processo nuove Br. 14 condanne e 3 assoluzioni.Condannati e persone in aula intonano l'Internazionale
  • il presidente della corte Luigi Cerqua durante della lettura della sentenza contro le 'nuove' brigate rosse. Le pene vanno da 10 giorni a 15 anni
  • Il pm Ilda Boccassini aveva chiesto pene più severe, comprese tra 2 e 22 anni
  • 13 giugno. La giuria popolare
  • Dopo la lettura della sentenza le persone in aula intonano l'Internazionale
  • Parenti in aula a Milano
  • Alfredo Davanzo ed altri condannati nel processo sulle Brigate Rosse al termine della lettura della sentenza
  • Alfredo Davanzo ed altri condannati nel processo sulle Brigate Rosse al termine della lettura della sentenza