Treno deraglia in una galleria in Calabria: 11 contusi

La stazione di Paola in una foto d'archivio
3' di lettura

L’incidente è avvenuto all’interno di una galleria tra Cosenza e Paola, intorno alle 10 di questa mattina. La causa sarebbe riconducibile a motivi tecnici in corso d'accertamento. Attivato il protocollo di maxi emergenza del 118

Incidente ferroviario in Calabria, tra Cosenza e Paola. A deragliare all'interno della galleria Santomarco, sarebbe stato un treno regionale che viaggiava in direzione Paola. Secondo quanto si apprende, l'uscita dai binari del treno regionale 3472 è avvenuta per motivi tecnici in corso di accertamento. La tratta è stata chiusa. Al momento ci sarebbero undici persone lievemente contuse o colpite da attacchi di panico e di ansia. "Due passeggeri e il macchinista sono stati soccorsi dal 118 per lo shock subito in seguito allo svio", fa sapere Rfi. Trenitalia ha attivato un servizio sostitutivo con autobus fra Paola e Cosenza.

Sono in corso accertamenti

A bordo del treno regionale si trovavano un centinaio di viaggiatori. Lo svio (così viene definito tecnicamente un treno che esce dai binari ma non si rovescia sul fianco) si sarebbe verificato a circa nove chilometri da Paola e a tre dall'uscita della galleria. Le indagini per risalire alle cause dell'incidente sono condotte dalla Polfer e dal Commissariato della Polizia di Stato di Paola. Sul posto è intervenuto anche il questore di Cosenza Giancarlo Conticchio. Al momento sono in atto i rilievi sul convoglio ma, ha spiegato il questore, per chiarire le cause dell'incidente occorrerà aspettare che il convoglio sia rimesso interamente sui binari. Tra l'altro, i treni sono dotati di un sistema che, in caso di malore del macchinista, arresta il convoglio. I viaggiatori, dopo lo svio, sembra siano arrivati alla stazione di Paola alle 12:40 a bordo di un altro treno. I passeggeri, rende noto Rfi, hanno ricevuto assistenza in stazione e hanno proseguito il viaggio con altri convogli.

Il 118 ha attivato i protocolli di maxi emergenza

Sui tempi della rimozione del convoglio non ci sono ancora previsioni. I tecnici di Rete ferroviaria italiana e di Trenitalia sono al lavoro per trasferire il treno sviato e ripristinare le condizioni di sicurezza dell'infrastruttura. Il regionale 3472, composto da locomotore e quattro vagoni, era partito da Cosenza alle 9:37 ed il deragliamento sarebbe avvenuto intorno alle 10. Il 118 ha attivato i protocolli di maxi emergenza con le ambulanze e allertando anche l'elisoccorso. Sono intervenuti, oltre a polizia e carabinieri, anche funzionari, tecnici e volontari della Protezione civile della Regione Calabria.

Data ultima modifica 06 dicembre 2017 ore 16:37

Leggi tutto
Prossimo articolo