Cede una grata sul marciapiede, tre feriti ad Alessandria

1' di lettura

Una donna è ricoverata in ospedale in gravi condizioni. Non sono ancora chiare la dinamica dell'incidente: l'area è stata sottoposta a sequestro

Cede una grata sul marciapiede e precipita per quattro metri: sono gravi le condizioni di una donna ricoverata in codice rosso all'ospedale di Alessandria. Anche un agente della polizia municipale e un vigile del fuoco sono rimasti feriti durante i soccorsi.

La dinamica dell’incidente

Nella notte tra il 5 e il 6 agosto, per cause che sono in corso di accertamento, la donna è caduta in corso Crimea per il cedimento di una 'bocca di lupo', la grata di aerazione di una autorimessa sotterranea situata sul marciapiede nei pressi di una gelateria. Immediati i soccorsi, durante i quali - secondo quanto riferito dai soccorritori - sono caduti anche un pompiere e un agente della polizia municipale, entrambi ricoverati in ospedale in codice giallo.

Nessuno in pericolo di vita

L'area è stata sequestrata e sono in corso le indagini per stabilire i motivi del cedimento. Sul posto è intervenuto anche lo Spresal.
I tre feriti, per quanto gravi, non sarebbero in pericolo di vita. Il vigile urbano, nella caduta, si è reciso una arteria del braccio; per lui è stato necessario l'intervento chirurgico.

Leggi tutto
Prossimo articolo